fbpx
Seleziona una pagina

Esistono 3 strumenti pratici ed efficaci per realizzare i propri sogni e per aiutare te stesso e gli altri a comprendere cosa si vuole davvero.

Li ho provati sulla mia pelle e possono davvero cambiarti la vita applicandoli.

Vediamoli insieme:

1) Scavi emozionali

Me ne ha parlato per la prima volta un mio caro amico e, incuriosito dall’incredibile cambiamento avvenuto nella sua vita, ho voluto provare quest’esperienza.

Lavoravo da 10 anni nel mondo della formazione con coach, operatori olistici, terapeuti e “guru” vari. Ma difficilmente c’era qualcosa che mi lasciava sbalordito oramai.

“Eppure quella volta è successo qualcosa di magico: ho scoperto cosa significa piangere di gioia.”

Per la prima volta nella mia vita ho sentito le parole dell’anima.

Quel giorno ho capito chi ero. Quel giorno la mia anima mi ha ricordato la mission e il perché ero qui su questa terra. Quel giorno è nata nella mia mente l’Università Olistica Evolutiva MyCopyLife su cui sei adesso.

“Se mi fosse concessa un’unica altra sola espierenza olistica per il resto della mia vita, probabilmente ad oggi sceglierei di rifare questa.”

Poi ho scoperto che il mio amico era un Spiritual Quantum Coach e che aveva appreso questa tecnica meravigliosa da Giovanni Vota.

2) La ruota della vita

La Ruota della Vita è uno degli strumenti visivi più efficaci e di impatto, utilizzato da molti coach e non solo.

Questo strumento può davvero aiutare te stesso e gli altri a capire cosa vuoi davvero, perché ti sbatte in faccia la realtà. Perché ti è chiaro sin da subito cosa dovresti migliorare della tua vita.

ruota della vita

La sua particolarità è proprio il fatto che attraverso un grafico circolare suddiviso in 8 spicchi, hai a vista d’occhio un’idea chiara della tua vita attuale e riesci immediatamente a individuare eventuali squilibri.

Disegnare e colorare la tua ruota della vita, significa definire dove sei, per pianificare con accuratezza dove vuoi andare e chi vuoi diventare: praticamente i passi fondamentali da compiere per realizzare i propri sogni.

👉 Qui trovi una guida completa su come utilizzarla.

3) 101 Desideri

Spesso il problema non è realizzare un sogno o un obiettivo, bensì capire quale esso sia.

Sono stato insoddisfatto della mia vita per tantissimi anni, ma un bel giorno mi ritrovai a leggere questa frase:

“La gente non ottiene ciò che vuole semplicemente perché non sa cosa vuole.”

Fu come un pugno nello stomaco all’inizio, ma poi migliaia di lampadine nella testa si accesero tutte insieme.

Una delle domande a cui molti non sanno rispondere infatti è

Io cosa voglio veramente?

Non è facile trovare risposta a questa domanda lo so. Ma un esercizio, più di tanti altri, mi ha aiutato a chiarirmi le idee.

L’esercizio dei 101 desideri che Igor Sibaldi spiega qui in questo video:

Provalo anche per gioco. Io ho visto accadere miracoli.

I 101 desideri, se ripetutti con costanza nel tempo, ti aiutano a scremare quelli che sono i “desideri indotti” dalla società in cui viviamo dai “desideri autentici” che ti appartengono nel profondo.

Sono i desideri autentici quelli che portano a realizzare i propri sogni più inconsci. La loro manifestazione ti porterà ad essere davvero felice in questo piano della tua esistenza (e non solo).

Uno strumento altrettanto interessante, ma poco conosciuto è ilBilancio dei Desideri“, scoperto grazie ad un’amica in questo libricino che ti consiglio di leggere.

A te la scelta…

Esistono davvero tantissimi strumenti con cui puoi aiutare te stesso e gli altri a realizzare i propri sogni.

Vedi anche ad esempio:

  • Il Metodo S.M.A.R.T.  sviluppato da Peter Drucker nel 1954;
  • Vision Board e Affermazioni positive;
  • Il Metodo Silva (anche questo molto potente);
  • etc.

Io li ho provati tutti e sono tutti utili ed efficaci.

Alcuni sono più adatti per chi predilige il “mentale”, altri per coloro che apprezzano di più il mondo “spirituale”.

I primi 3 sono quelli che hanno avuto un forte impatto nella mia personalissima esperienza di vita .

Come Operatore Olistico Evolutivo hai davvero un’ampia gamma di strumenti. Scegli tu quale utilizzare, in base anche alla persona che hai davanti.

Pin It on Pinterest