fbpx

Oggi scoprirai i 3 step essenziali per Guadagnare con gli Infoprodotti e i Corsi Online e, soprattutto, quali sono i 3 segreti che ogni Trainer o Formatore dovrebbe conoscere (prima di provarci!)

Per un Trainer e un Formatore, l’utilizzo degli infoprodotti è fondamentale per 3 ragioni:

  1. crearsi una rendita alternativa automatica;
  2. promuovere la propria professione (soprattutto online);
  3. selezionare solo il tipo di corsisti con cui si vuole avere a che fare.

Ma affinchè ciò avvenga devi innanzitutto conoscere questi 3 segreti (non più tanto segreti oramai):

Segreto n.1 – “Le persone sul web non acquistano corsi”

Come spesso accade nel marketing, a prescindere dal settore, la risposta ce la danno SEMPRE i numeri. E i numeri, a te che sei un Formatore o un Trainer, in questo momento dicono che:

  • solo un centinaio di italiani ogni mese cerca su Google “Corsi di PNL”:
corsi di pnl
  • solo una settantina di persone ogni mese cerca su Google “Corsi di Fitness”:
corsi di fitness

 

  • e solo 50 persone al mese cercano su Google “Corsi di Crescita Personale”:
corsi di crescita personale

 

  • e la situazione è molto simile anche nello Yoga, così come per tutte le altre nicchie del Training e della Formazione.

E mentre nei dati qui sopra le ricerche non superano il centinaio ogni mese, sempre i numeri ci dicono anche che:

  • circa 800 persone digitano su google la frase “come smettere di bere;
come smettere di bere

 

  • più di 12.000 vogliono “smettere di fumare;
come smettere di fumare

 

  • 40.000 vorrebbero “dimagrire ogni mese;
come dimagrire

 

  • 1.300 cercano “rimedi per la caduta dei capelli;
caduta capelli rimedi

 

  • 4.400 ogni mese cercano soluzioni online per imparare a “sedurre un uomo;
come sedurre un uomo

 

La noti la differenza quantitativa di ricerche?

Siamo passati da meno di 100 a 40.000 e ti ho fatto solo alcuni esempi.

Potrei continuare per ore ma sulla base anche solo di questi numeri diventa chiaro che la gente non cerca “corsi” su internet, bensì cerca soluzioni.

Quindi…

“…se sei un Trainer o un Formatore, devi smetterla di vendere corsi ed iniziare ad offrire a queste persone UN MODO PER OTTENERE IL RISULTATO CHE LORO VOGLIONO OTTENERE”

(attraverso ovviamente il tuo corso.)

Così come ad esempio ha fatto Michaela Weaver nella sua Masterclass, in cui spiega alle persone “come superare la dipendenza dall’alcool“:

Michaela Weaver

 

Debora Conti con il suo “Dimagrire con La PNL”:

Dimagrire con la PNL

 

Questi 2 casi studio, che ho trovato sul web durante le mie ricerche, si differenziano dai soliti corsi di fitness, di yoga, di crescita personale perché risolvono un problema o una necessità di un pubblico ben specifico.

Quindi se vuoi guadagnare con gli infoprodotti, devi comprendere una volta e per tutte che:

“Le Persone si iscrivono ad un corso o acquistano un infoprodotto, anche a costo elevato, SOLO se le aiuterà a risolvere il loro problema specifico.”

E questo vale in tutti i settori della formazione

…perché se, ad esempio, devo impare a parlare ad un pubblico tramite una telecamera, anziché un corso generico di public speaking, probabilmente acquisterò questo libro specifico di “video public speaking“:

video public speaking

E così via in tutte le nicchie e in tutti i settori.

Segreto n.2 – “Non vendere corsi, bensì risolvi un problema.”

Per fare la differenza e guadagnare con gli infoprodotti e i corsi online:

“Il tuo corso deve aiutare a risolvere un problema specifico ad un PUBBLICO DISPOSTO A SPENDERE per risolverlo davvero.”

Ed occhio che la frase “disposto a SPENDERE per risolverlo davvero” è la chiave.

Perché quello che per te può essere insignificante, per altri può essere un problema esistenziale da risolvere assolutamente.

Perché non tutti in questa vita ci ritroviamo ad affrontare gli stessi livelli di problema:

  • per un amante dei videogiochi, in questo momento il problema è capire come superare il difficile livello del gioco a cui sta giocando;
  • per una mamma single, la sfida potrebbe essere quella di riuscire ad educare i propri figli al meglio, riuscendo anche ad avere una vita privata;
  • per un amante degli animali, il problema è capire come far crescere sano il suo coniglio nano;
  • per una persona troppo magra, il problema è metter su massa;
  • per un imprenditore, il problema potrebbe essere la troppa concorrenza;

…e come avrai notato potrei continuare per ore a citarti altri esempi di problemi reali, totalmente differenti tra di loro.

Segreto n.3 – “Non per tutti i corsi le persone spendono denaro.”

Lo so, l’ho già accenato nel segreto n.2 ma questo dev’esserti davvero chiaro ancor prima di iniziare la tua professione di Trainer e Formatore.

Altrimenti farai anche tu l’ennesimo errore che porta la maggior parte a non guadagnare con gli infoprodotti e ad avere corsi semi deserti.

Devi stamparti bene in testa che esistono corsi per cui la gente è disposta a pagare ed altri no, ovvero la maggior parte.

Ti faccio un esempio pratico:

  • Se cerco una ricetta per fare una torta allo zenzero, su internet ne trovo una marea gratis. Quindi probabilmente non starò certo lì a comprare una guida che mi spiega come preparare questa torta.
  • Se però nel cercare la ricetta, trovo la pubblicità di un libro con “150 ricette salutari a base di zenzero per curare l’osseoporosi del mio cane“, probabilmente io, così come tanti proprietari di cani, la comprerei.
  • Se mentre cerco sempre la famosa ricetta, mi imbatto nella pubblicità di un corso che ti insegna “come far eccitare la tua donna in cucina, grazie a queste 10 ricette segrete a base di zenzero“, beh, probabilmente non ci penserei più di tanto nel decidere di partecipare.

Non tutta la conoscenza è vendibile, perché non per tutta la conoscenza la gente è disposta a sborsare il suo sudato denaro.

Come Guadagnare con gli Infoprodotti e i Corsi Online: 3 step essenziali

Una volta quindi capito qual è il problema che vuoi risolvere, cosa devi fare all’atto pratico per iniziare a guadagnare online con i tuoi corsi ed infoprodotti?

Qui i 3 step essenziali:

1) Trova un pubblico raggiungibile

Il web è il mezzo più potente che hai oggi a disposizione per trovare nuovi iscritti, quindi per poter raggiungere il tuo pubblico devi assicurarti che questo sia raggiungibile online.

Questi 2 strumenti corrono in tuo soccorso:

a) SeozoomIl mio strumento preferito in lingua italiana per analizzare quali keyword vengono ricercate online, chi sono i tuoi concorrenti e per quali keyword sono posizionati loro in prima pagina:

denise della giacoma

 

b) Audience Insight di Facebook, con il quale puoi monitorare gli interessi del tuo pubblico su Facebook:

hatha yoga

Nota:

Alcuni ti coniglieranno di farti anche un giro sui forum, sui blog e nei gruppi facebook, ma in realtà questi consigli sono frutto di un metodo di ricerca antiquato.

Io e i miei colleghi lo utilizzavamo 10 anni fa, è un metodo di ricerca lungo e laborioso e non più molto efficace al giorno d’oggi.

Inoltre, esistono altri metodi e altri software, ovvio, ma per ora ti consiglio di iniziare con questi.

2) Decidi il formato

Nel post “Cosa sono gli infoprodotti e come utilizzarli” ti ho mostrato le varie differenze di formato e diversi esempi pratici.

Quindi dovresti già sapere che un infoprodotto può essere:

  • un libro o un eBook;
  • un video;
  • un corso;
  • un mix di questi e tanti altri formati.

Con la tecnologia che si evolve, l’unico limite rimane la tua fantasia.

Ma tieni presente che per ognuno di questi formati ci sono delle competenze essenziali da imparare.

  • se devi organizzare un corso dal vivo, magari imparare a parlare in pubblico è un ottimo primo passo;
  • per creare eBook, dovrai imparare ad utilizzare uno a scelta tra Canva; Google Docs,  PagesEpubEditorPubCoder o InDesign;
  • se devi realizzare dei video, ti toccherà imparare ad utilizzare software come Camstastia o Loom, Adobe Premium o Final Cut e, soprattutto, dovrai comprendere le basi del video marketing (ti consiglio i contenuti più che validi di Paolo Grisendi)

3) Crea il tuo funnel di vendita

Il funnel di vendita e l’intero processo che ti permettere di vendere online i tuoi infoprodotti e corsi online.

Questo argomento richiede un approfondimento speciale, per questo ho creato una Masterclass ad hoc che ti consiglio di seguire.

>> Puoi Accedere alla Masterclass Cliccando QUI!

Conclusione

Quanto sto per dirti ora è un po’ il segreto di pulcinella, di cui nessun guru ti parlerà mai, in quanto è un potente repellente per le vendite dei loro corsi:

“Non sono i più talentuosi a guadagnare con gli infoprodotti, bensì coloro che hanno avuto la pazienza, la perseveranza e il coraggio di non mollare.”

Sì, le strategie e i software sono importanti. Ti facilitano la vita durante il processo.

Ma il vero segreto per riuscire è la perseveranza. La capacità di non mollare al primo tentativo andato male, ma neanche al secondo o al terzo.

Perché stai pur certo che la maggior parte dei Trainer e Formatori di successo che vedi online oggi, sono partiti esattamente da dove ti trovi tu adesso.

L’unica differenza è che loro non hanno mai mollato, convinti che prima o poi ce l’avrebbero fatta.

Sii chiaro con te stesso!

Prima di intraprendere questo viaggio come Trainer e Formatore Online devi essere ben consapevole, sin dall’inizio, che dovrai lavorare alla tua idea ore ed ore extra, gratis e per almeno 3 o 4 mesi, prima di vedere dei primi concreti risultati.

Quindi chiediti sinceramente:

  • Ho voglia di prendermi quest’impegno a lungo termine?
  • Sono pronto a perserverare, anche quando gli altri mi diranno di mollare?
  • Sì? Allora cosa sto aspettando?

 


Questo post è stato pubblicato il 19 Gennaio 2021 su www.mycopylife.it ed è di proprietà di MyCopyLife

Puoi copiare e redistribuire l’intero articolo o parti di esso, a patto di citare sempre l’autore Cosimo Melle e la fonte:  https://www.mycopylife.it/guadagnare-con-gli-infoprodotti/


 

Pin It on Pinterest