fbpx
Seleziona una pagina

Ricevo all’incirca dalle 2 alle 10 richieste al giorno su come creare corsi online profittevoli.

Alcuni hanno un’idea nella testa, la maggior parte vorrebbe farlo perché ha visto che lo fanno i suoi concorrenti, ma davvero in pochi sanno a cosa si va incontro quando si decide di creare un corso online.

Cosa sono le 4P per Creare Corsi Online Profittevoli?

L’analisi delle 4P è il Metodo Strategico per non sprecare il tuo tempo e il tuo denaro in inutili tentativi amatoriali.

Grazie a questa analisi riesci a capire immediatamente se il tuo corso online ha buone probabilità di successo oppure no, quanto profitto esso può portarti e soprattutto se esso resisterà alla prova del tempo.

Queste ti permettono di evitare uno spreco di soldi e di tempo in idee di business poco fattibili o poco profittevoli.

Vediamole insieme:

1. Praticabilità

Il pubblico a cui ti rivolgi è facilmente raggiungibile tramite internet con una semplice Ads su Facebook, Instagram, Google o LinkedIn?

Se la risposta è si, puoi permetterti di anticipare i costi di acquisizione clienti? I tuoi margini di guadagno possono poi sostenere quest’investimento nel tempo?

Se la risposta è NO ad anche solo una di queste domande, questo è un grosso campanello di allarme.

I corsi online non si vendono con il passaparola e se vuoi puntare su strategie di Seo o Social Media, queste richiedono talmente tanto tempo che potresti esser morto ancor prima di riuscire a vendere il tuo primo corso online.

“Su internet, non poter raggiungere sin da subito il tuo pubblico è come aprire un negozio di scarpe da ballo sulla cima di una montagna sperduta e senza sentieri per arrivarci.”

2. Profittabilità

Quanto tempo ti ci vorrà per creare il corso? Quali sono i costi di produzione, i costi pubblicitari e qual è il tuo margine di guadagno? Dovrai fare tutto tu o puoi delegare buona parte del processo?

In linea generale, ricordati che la realizzazione di corsi digitali e di tutto il processo di marketing correlato, richiede paradossalmente lo stesso sforzo, a prescindere che poi lo venderai a 100 o a 1000€.

Quindi valuta bene dove ti conviene investire le tue energie, il tuo tempo e il tuo denaro.

3. Perpetuabilità

Vendere corsi online non è una passeggiata come i guru vogliono farti credere.

Inizia a dare risposte concrete a queste domande e capirai all’istante il vero potenziale della tua idea di business online.

Chiediti:

  • Quanta gente su internet è interessata a questo tipo di corso?
  • Questo pubblico è disposto a spendere soldi per parteciparvi?

Ma soprattutto:

  • il corso digitale che vuoi vendere, tratta un trend momentaneo o è un topic evergreen che potrai rivendere costantemente nel tempo?
  • Lo venderei una tantum o ad abbonamento mensile?

Infine:

  • quali altri corsi online o servizi correlati gli venderai?

Oggi, acquisire un nuovo cliente è spesso molto costoso in termini di tempo e denaro.

Quindi devi sì avere un processo continuo di acquisizione nuovi clienti, ma devi soprattutto curare bene i clienti che già hai e proporre loro sempre tanto valore e novità costanti, sia gratis sia a pagamento.

4. Processabilità

La creazione di processi automatici è ormai indispensabile se vuoi intraprendere un business, soprattutto quando si tratta di organizzare corsi di formazione e venderli online.

Dalla creazione di un funnel di vendita alla customer experience, dal supporto clienti alla fidelizzazione, quali sono gli strumenti che utilizzerai e come strutturerai tutti questi processi automatici?

Stai progettando già da subito un business online capace di funzionare, idealmente, senza il bisogno della tua presenza un giorno?

Qui puoi farti un’idea più concreta sui passi da compiere per guadagnare con gli infoprodotti online.

Conclusione

Le 4p per creare corsi online profittevoli e duraturi nel tempo, ti aiutano con poche semplici domande a capire la fattibilità della tua idea di business.

Dopo questo tipo di analisi strategica, spesso il formatore di turno si rende conto che la sua idea non è fattibile o che non ha i mezzi, la pazienza o la visione di lungo termine necessaria per intraprendere questo tipo di attività.

A tal proposito, ti consiglio di leggere “Unscripted”, l’ultimo libro scritto da Mj De Marco. Una lettura davvero utile e interessante.

Per concludere, la verità è che su internet puoi creare davvero qualsiasi tipologia di corso online. Ma è sempre meglio partire con le idee chiare su ciò che ti aspetta, ancor prima di iniziare.

 


Questo post è stato pubblicato il 10 Giugno 2020 su www.mycopylife.it ed è di proprietà di MyCopyLife

Puoi copiare e redistribuire l’intero articolo o parti di esso, a patto di citare sempre l’autore Cosimo Melle e la fonte: https://www.mycopylife.it/creare-corsi-online-profittevoli/


 

Pin It on Pinterest